PODIS – REPORT ATTIVITA’ 2017

Pubblicato in data: 29 dicembre 2017

di Alessandro Maria Di Giulio

Il bilancio dell’attività è particolarmente positivo con una crescita continua ed importante nelle visualizzazioni del portale e della pagina Facebook.

logo_podis_orizzontale

Con il 2017 si è concluso il terzo anno di attività del PODIS – Portale Disinfestazione della USLUmbria1.
Il bilancio dell’attività è particolarmente positivo con una crescita continua ed importante nelle visualizzazioni del portale e della pagina Facebook.
Cogliamo l’occasione per ringraziare vivamente i 24 esperti che collaborano attivamente al Portale per il loro prezioso lavoro nell’aggiornamento delle notizie. I cittadini, che hanno posto domande nella bacheca, hanno ottenuto da loro solerti e puntuali risposte.

Panorama del pubblico
Per comprendere il trend del pubblico possiamo evidenziare come si sia passati dai 7.564 utenti del 2015 ai 24.444 del 2016 (+ 223%) e agli 88.603 del 2017 (+ 262%).
Gli utenti si sono intrattenuti in 9493 sessioni nel 2015, in 29889 sessioni nel 2016 (+ 214%) fino alle 100.243 del 2017 (+ 235%).
Positivo anche il dato che riguarda l’incremento delle pagine visualizzate dove si è passati dalle 31021 pagine del 2015 alle 54718 del 2016 (+76%) raggiungendo 142550 pagine nel 2017 (+160%).

In crescita anche la pagina Facebook Portale Disinfestazione, dove sono stati inseriti 148 post nel 2017 a fronte dei 125 post del 2016 ed i 45 pubblicati nel 2015. I post inseriti su Fb sono stati visualizzati da un numero crescente di utenti e spesso si superano le 1.000 visualizzazioni per notizia pubblicata.
Il post Siamo arrivati a Novembre e le zanzare imperversano ancora” ha ottenuto una copertura di 2.000 utenti, “Solo con una seria attività programmata si può affrontare con successo il controllo dei ratti” ha ottenuto 1133 visualizzazioni, il post “Si conclude l’emergenza Chikungunya a Roma” è stata visto da 1583 utenti.
Tra i Top post riportiamo Catturare i chironomidi: uno degli obiettivi del progetto finanziato dalla Fondazione Cucinelli” che ha raggiunto 2.598 persone e “Progressivo aumento dei casi autoctoni da Chikungunya virus, diagnosticati ed accertati nel Lazio” ha ottenuto il massimo risultato dell’anno con 3.795 contatti.

Prospettive per il 2018
Il trend del 2017 ha confermato l’importanza del PODIS di offrire informazioni scientifiche sugli organismi infestanti di interesse sanitario prive di interessi commerciali. Per il 2018 ci si pone come obiettivo di aggiornare con maggiore frequenza le news, anche con l’ingresso di altri esperti nella squadra del PODIS. Per ottenere una maggiore visibilità del sito si crede opportuno procedere ad un restyling della home indirizzato a porre al centro dell’attenzione le informazioni e gli eventi collegati all’attualità.

Per approfondire:

PODIS – Analitics 2017

PODIS – Chikungunya

PODIS -Progetto Cucinelli