STATI GENERALI DEL TRASIMENO – FIRMATI I PROTOCOLLI PER LA GESTIONE DEL LAGO

Pubblicato in data: 21 luglio 2017

di Alessandro Maria Di Giulio

Venerdì 21 Luglio – Castiglione del Lago 
Sono stati firmati, in occasione degli Stati Generali dell’Unione dei Comuni del Trasimeno, i protocolli per lo sviluppo delle attività lacustri. 

sdr

Dopo i saluti di avvio alla giornata dei lavori dati da Sergio Batino  Sindaco del Comune di Castiglione del Lago, è stata presentata la Convenzione ITI  da parte dell’Assessore alle Riforme della Regione Umbria Antonio Bartolini alla quale è seguita la relazione di Walter Ganapini Direttore ARPA Umbria su cambiamento climatico  e biodiversità in ambienti lacustri.

Giuseppe Chianella Assessore alle Infrastrutture e Mobilità Regione Umbria ha spiegato quali sono le iniziative che la Regione sta portando avanti per ottimizzare l’integrazione dei diversi sistemi di trasporti con riferimenti in particolare al bacino lacustre.

Roberto Ferricelli
Roberto Ferricelli

Il tema della conduzione del Lago, sia nei confronti degli abitanti che delle attività turistico-ricettive, è entrato nel vivo con la relazione di Roberto Ferricelli  Consigliere della Provincia di Perugia che ha illustrato i progetti di manutenzione e di tutela ambientale al Lago Trasimeno.

Brunello Cucinelli
Brunello Cucinelli

Si è quindi parlato del protocollo del Controllo Biologico dei Chironomidi e a farlo è stato l’imprenditore Brunello Cucinelli che ha finanziato un progetto al quale partecipano l’Unione dei Comuni del Trasimeno, l’Università degli Studi di Perugia e la USLUmbria 1. Il progetto nel quale verrà coinvolto anche un centro Universitario della Florida, ha quale obiettivo quello di definire un modello di approccio scientifico al controllo di questi insetti che sia ecologicamente compatibile ma che nel contempo possa consentire di ridurre il fastidio  che questi arrecano nelle serate estive. Per l’Università di Perugia erano presenti il Prof. Ordinario di Diritto Pubblico Maurizio Oliviero e il Ricercatore Dr. Enzo Goretti   Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie. Per la USLUmbria 1 il Dr.agr. Alessandro Maria Di Giulio del U.O.C. ISP.

La Presidente  Catiuscia Marini, dopo aver ringraziato quanti hanno contribuito allo sviluppo di questi protocolli sia nella Regione che negli altri enti, ha quindi riassunto gli impegni presi per costruire un sistema attivo per lo sviluppo di questo bene naturalistico, culturale e produttivo. Dopo un ringraziamento particolare a Brunello Cucinelli per il sostegno al Protocollo chironomidi si è passati alle firme dei documenti.

sdr

 

dig

Nel pomeriggio l’incontro sta proseguendo con i tavoli tematici su Turismo e sviluppo economico, Ambiente e territorio, Politiche sociali.

Galleria fotografica.

Enzo Goretti-Brunello Cucinelli, Alessandro M. Di Giulio
Enzo Goretti-Brunello Cucinelli, Alessandro M. Di Giulio
Enzo Goretti-Roberto Ferricelli-Brunello Cucinelli
Fausto Scricciolo-Enzo Goretti-Roberto Ferricelli-Brunello Cucinelli – Catiuscia Marini
Enzo Goretti-Maurizio Oliviero-Alessandro M. Di Giulio
Enzo Goretti-Maurizio Oliviero-Alessandro M. Di Giulio